Gufodotto would like you to read these:

Tuesday, January 29, 2008

Loosing my Italian

It's finally happening. Mentre il mio amico Paolo festeggia l'avvento del suo inglese nativo, cioe' del momento in cui parla direttamente in questa lingua invece che dover tradurre back and forth dall'italiano, io mi rendo conto del contrario. Quando leggo in Italiano, mi suona strano, e cerco continuamente di ritradurlo in inglese, come a correggere gli errori di un incompetente (ma inesistente) doppiatore.

Arrgh!!!

1 comment:

peterconiglio said...

...e questo e' DECISAMENTE inquietante.
ahahah